Condizioni d’ammissione

All’esame è ammesso chi possiede:

  • un diploma di maturità oppure un attestato federale di capacità che presuppone una formazione professionale della durata di almeno tre anni e una pratica professionale di almeno tre anni nell’ambito delle assicurazioni sociali

oppure

  • un certificato federale di formazione pratica che presuppone una formazione professionale  di almeno due anni e una pratica professionale di almeno cinque anni nell’ambito delle assicurazioni sociali

oppure

  • nessun apprendistato, rispettivamente nessuno certificato di formazione, e possiede almeno otto anni di pratica professionale (di cui sei anni nell’ambito delle assicurazioni sociali).

 

Le formazioni richieste devono essere comprovate allegando i relativi documenti (compresi i diplomi universitari); la pratica professionale deve essere documentata mediante attestati di lavoro o conferme dell’attività lavorativa, in cui sia indicata la durata dell’attività nell’ambito delle assicurazioni sociali e la percentuale d’impiego.

Da tenere in considerazione:
Il periodo d’apprendistato non viene considerato per il calcolo degli anni di pratica professionale necessari per l’ammissione all’esame, neanche se è stato svolto nell’ambito delle assicurazioni sociali (o di un’impresa quotidianamente in contatto con le assicurazioni sociali).

I requisiti relativi alla durata della pratica professionale devono essere adempiuti all’inizio dell’esame (con una tolleranza di 3 mesi entro la fine del mese di ottobre dell’anno d’esame).

Esempi di attività tipiche considerati come pratica professionale nell’ambito delle assicurazioni sociali:

  • Istituti cantonali e privati delle assicurazioni sociali
    Assicurazione vecchiaia e superstiti e assicurazione invalidità
    Prestazioni complementari all’AVS/AI
    Indennità di perdita di guadagno per le persone che prestano servizio (IPG)
    Indennità di maternità (AMat) e assegni familiari
    Sussidi individuali ai premi (assicurazione malattia)
  • Cassa disoccupazione e ufficio regionale di collocamento (URC)
  • Amministrazioni comunali con attività legate all’agenzia AVS
  • Servizi sociali (valutazione aiuti sociali economici, notifiche e verifica del diritto, ecc.)
  • Autorità di protezione dei minori e degli adulti (APMA), purché in relazione con le assicurazioni sociali (ad esempio curatela)
  • Ufficio federale delle assicurazioni sociali
  • SUVA, inclusa assicurazione militare
  • Assicuratore malattia
  • Casse pensioni
  • Fiduciario, se con un’attività nell’ambito dell’amministrazione dei salari
  • Società di assicurazione e broker assicurativi, nell’ambito dell’assicurazione di persone
  • Posizioni nelle risorse umane con compiti relativi all’amministrazione dei salari (versamento di salari, conteggi di salario, contabilità dei salari) oppure di allestimento di rendiconti con le assicurazioni sociali
  • Collaboratori e collaboratrici di ospedali, cliniche, psichiatri, Rega, lega contro il cancro, Pro Senectute, Pro Infirmis ecc., che svolgono un’attività di presa a carico dei costi (assicuratore cassa malati e infortuni) o sono impiegati per lo svolgimento di regolari contatti con l’AI
  • Specialisti (anche assistenti sociali), che consigliano i pazienti (reinserimento professionale, aiuto nell’ambito delle assicurazioni sociali, ecc.)
  • Sindacati come Unia, Syna ecc. (per posti di lavoro in relazione con le assicurazioni sociali come la cassa disoccupazione, consulenze sul pre-pensionamento, consulenze legali nell’ambito delle assicurazioni sociali ecc.)
  • Banche (nell’ambito della previdenza)

La pratica professionale non deve necessariamente essere stata maturata in un unico posto di lavoro, ma può essere raggiunta con periodi di lavoro separati e presso diversi datori di lavoro. Inoltre, non è necessario che al momento dell’esame la candidata/il candidato lavori nell’ambito delle assicurazioni sociali.

Eccezioni da considerare nella formazione di base
Le formazioni di base che in precedenza venivano svolte in due anni, ma che oggi sono state riviste come formazioni della durata di tre anni, verranno valutate come formazioni di base della durata di tre anni.

Verifica preliminare delle condizioni d’ammissione
Per consentirci di analizzare la vostra richiesta, dovete inviarci i seguenti dati via e-mail all’indirizzo segreteria@feas-fias-svs.ch

  • Curriculum vitae
  • Attestati di lavoro o certificati intermedi di lavoro che comprovino una pratica professionale di almeno 3 anni nell’ambito delle assicurazioni sociali
  • Attestato federale di capacità o maturità
  • Documento d’identità valido (entrambi i lati della carta d’identità o passaporto)
  • Prova del pagamento (CHF 50.00)

I recapiti per il pagamento del contributo per le analisi sono i seguenti:

IBAN: CH20 0900 0000 1563 9938 5
Fédération suisse des employés en assurances sociales,
Commission des examens, Grand-Lancy

La durata del trattamento non è superiore a due settimane.